Con­si­gli velo­ci — Word­Press: dove sono fini­ti i cam­pi personalizzati?

Con­di­vi­di

A vol­te mi è capi­ta­to che qual­cu­no non tro­vas­se i cam­pi per­so­na­liz­za­ti che abi­tual­men­te si tro­va­no sot­to l’e­di­tor di Word­Press. La que­stio­ne è risol­ta facil­men­te: la col­pa è di un pic­co­lo tab, che spes­so sfug­ge all’at­ten­zio­ne, situa­to in alto a destra in tut­te le scher­ma­te del bac­kend. Ecco­lo qui sotto.

Clic­can­do sul tab “impo­sta­zio­ni scher­mo”, vi com­pa­ri­rà tut­ta una serie di opzio­ni, il cui nume­ro dipen­de stret­ta­men­te dai plu­gin che ave­te instal­la­to, oltre che dal­la scher­ma­ta in cui vi tro­va­te. Se sie­te nel­l’e­di­tor, avre­te una serie varia­bi­le di opzio­ni atti­va­bi­li, ma sicu­ra­men­te ci saran­no come mini­mo quel­le cor­ri­spon­den­ti a “Rias­sun­to”, “Invia Trac­k­back”, “Cam­pi per­so­na­liz­za­ti”, “Discus­sio­ne”, “Abbre­via­zio­ne” e “Auto­re”.

Ponen­do il segno di spun­ta sul­le opzio­ni desi­de­ra­te, i cam­pi rela­ti­vi com­pa­ri­ran­no al di sot­to del­la fine­stra dell’editor.

Una scioc­chez­za, ma di quel­le che fan­no per­de­re maga­ri un’o­ra, pro­prio quan­do il tem­po ti man­ca let­te­ral­men­te sot­to le dita.


Con­di­vi­di

Car­rel­lo

Il tuo carrello è vuoto.

gdpr-image
Questo sito non utilizza cookies di profilazione, neppure nel negozio. Sono presenti cookies di terze parti. Trovate qui la nostra Privacy Policy.
Più info