Ifra­me player you­tu­be: auto­play inar­re­sta­bi­le, come risolvere.

Con­di­vi­di

Da que­sta not­te, se fate l’em­bed di un fil­ma­to You­Tu­be sfrut­tan­do il codi­ce Ifra­me, ovve­ro HTML5, non stu­pi­te­vi se il fil­ma­to par­te da solo e non c’è modo di fer­ma­re l’autoplay.

Mol­to pro­ba­bil­men­te ave­te usa­to un plu­gin per effet­tua­re l’em­bed, oppu­re no, ma il pro­ble­ma nasce dal codi­ce che gene­ra l’iframe.

Quel­lo che, mol­to pro­ba­bil­men­te, vi cau­sa l’in­con­ve­nien­te, è un erra­to uso del­l’op­zio­ne autoplay.

Se ave­te inclu­so qual­co­sa come “autoplay=0” per disa­bi­li­ta­re que­sta opzio­ne, sie­te fre­ga­ti, per­chè in HTML5 l’op­zio­ne “auto­play” è boo­lea­na in partenza.

Vale a dire che se vole­te lo start auto­ma­ti­co del clip, dove­te inse­ri­re sem­pli­ce­men­te “auto­play” (e non autoplay=0), men­tre se non vole­te la par­ten­za auto­ma­ti­ca… non dove­te met­te­re nulla.

Per esem­pl­ci­fi­ca­re, con il seguen­te codi­ce il fil­ma­to NON par­te automaticamente:

<ifra­me width=“560” height=“349” src=“http://www.youtube.com/embed/0Mi79xtyJV4” frameborder=“0” allowfullscreen></iframe>

men­tre con que­sto, l’au­to­play è abilitato:

<ifra­me width=“560” height=“349” src=“http://www.youtube.com/embed/0Mi79xtyJV4” frameborder=“0” allo­w­full­screen autoplay></iframe>


Con­di­vi­di

Car­rel­lo

Il tuo carrello è vuoto.

gdpr-image
Questo sito non utilizza cookies di profilazione, neppure nel negozio. Sono presenti cookies di terze parti. Trovate qui la nostra Privacy Policy.
Più info